×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

View GDPR Documents

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.
Scrivi un commento
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi un commento
Print Friendly, PDF & Email

Ieri pomeriggio a Jesi si è tenuta una bella iniziativa dal titolo” IN-DIFFERENZE: l’esercizio del dubbio nella complessità sociale". A questa iniziativa ho partecipato, poi racconterò brevemente perché,  in qualità di conduttore (la locandina mi definiva “medico e blogger”, definizione che a me, semi-anafalbeta informatico, fa sempre una certa impressione).

Scrivi un commento
Print Friendly, PDF & Email

Alcuni giorni fa il due-volte-collega Mauro Mariottini (medico igienista e pensionato) in un commento ad un post sui problemi ambientali e di salute di Falconara Marittima e zone limitrofe ricordava la approvazione prevista il giorno successivo di una Legge sull' "Istituzione e disciplina della Rete nazionale dei registri dei tumori e dei sistemi di sorveglianza e del referto epidemiologico per il controllo sanitario della popolazione". In effetti la Legge è stata poi approvata e sono usciti i primi commenti di fonte ministeriale.  Per -come si dice - dare a Cesare quel che è di Cesare la proposta di legge è del Movimento 5 Stelle. Per onestà intellettuale questo elemento va segnalato, come va ricordato (anche al governo di questa Regione) che una volta la epidemiologia e la prevenzione erano il terreno privilegiato di proposta ed intervento della sinistra e dei sindacati.

Scrivi un commento
Print Friendly, PDF & Email

Oggi ad Ancona l’Università Politecnica delle Marche celebra i suoi primi 50 anni in occasione dell’Inaugurazione dell’Anno Accademico ed alla presenza del Presidente Mattarella. Nel sito dell’Università ci sono tutti i riferimenti utili su Corsi di Laurea e post-Laurea, sulle sedi e tutta la ricca offerta formativa oltre che sulla sua storia

Joomla SEF URLs by Artio